LINEA I TIPICI DI PUGLIA

Santerasmo Primitivo DOC di Agricola Spinelli - DOP Gioia del Colle Primitivo

Prezzo: € 14,00

Deutsch | English | Español Français | Italiano | Português |

vino-santerasmo-primitivo-doc-gioia-del-colleNOME

Santerasmo Primitivo Doc

DENOMINAZIONE

DOP Gioia del Colle Primitivo

NOTE SPECIFICHE

Selezionato dall'ENOTECA ITALIANA
GRAN  MENZIONE VINITALY  2011

IL PRODUTTORE

Agricola Spinelli di Santeramo in Colle, Bari, Puglia.

DESCRIZIONE

L'eccellente qualità è strettamente legata alla cura con cui vengono selezionate le uve.
Grande importanza viene data alla coltivazione della vigna ed alla successiva rigida selezione manuale delle uve sia in vigneto che in cantina.
Il Primitivo, considerato il fratello maggiore dello Zinfandel californiano, sorprende subito per il suo colore rosso rubino intenso, tendente a riflessi granata.
Si presenta con particolare finezza al naso e grande complessità, offrendo sensazioni olfattive di frutta rossa matura e spezie, tipiche della Puglia.
Al palato si presenta caldo ed avvolgente risultando morbido e vellutato.
Stupisce l'armonia e la notevole persistenza.

LA PRODUZIONE

VITIGNO/BLEND

Primitivo

ZONA DI PRODUZIONE

Colline della Murgia Barese, nell'areale della D.O.P. Gioia del Colle, dove nascono vini austeri e profondi. In agro di Cassano delle Murge e Santeramo in Colle, Bari, Puglia.

TIPOLOGIA DI TERRENO

Terra rossa che poggia su strati di roccia madre prevalentemente calcarea, ad un'altitudine da 350 a 500 mt/s.l.m.. La zona è ricca di boschi di quercia e cotica murgiana, e erbe ed essenze che crescono spontanee nel territorio.

CLIMA

Sub-mediterraneo con estati calde ed inverni temperati ad eccezione di gennaio che rappresenta solitamente il mese più freddo.

COLTIVAZIONE

Alberello pugliese vecchio di 40 anni con una densità di ceppi per ettaro di circa 2100 piante ed una resa per ettaro di uva di circa 50-60 q.li.

VENDEMMIA

Nella prima decade di settembre con raccolta manuale di grappoli in cassette forate di 15-20 kg nelle prime ore del mattino con attenta selezione dei grappoli.

VINIFICAZIONE

L'uva viene portata in cantina per una ulteriore selezione manuale. Dopo la diraspatura-pigiatura, macerazione e fermentazione alcolica avvengono in vasche in acciaio inox.

MATURAZIONE E AFFINAMENTO

-

LA DEGUSTAZIONE

COLORE

Sorprende subito per il suo colore rosso rubino intenso, tendente a riflessi granata.

PROFUMO

Al naso si presenta con particolare finezza ed una grande complessità, offrendo sentori di frutta rossa matura e spezie, tipiche della Puglia.

GUSTO

Al palato si presenta caldo ed avvolgente risultando morbido e vellutato.
Stupisce l'armonia e la notevole persistenza.

ALCOOL

14% vol

ABBINAMENTI

Ideale con brasati e arrosti, carni alla griglia, selvaggina e formaggi di media e lunga stagionatura.
Molto interessante anche l'abbinamento con i salumi, tra cui spicca il capocollo di Martina Franca.
Perfetto compagno a fine pasto e nella meditazione, trova la sua esaltazione nelle serate autunnali e invernali, in compagnia di buoni amici, discorrendo.
Degustato lentamente, rivela l'ampiezza di un vero fuoriclasse.

SERVIZIO

Va servito alla temperatura ideale di 18°- 20° C., in calici ampi, come il balloon.
Per una perfetta conservazione, tenere in luogo fresco ed asciutto..

DOWNLOAD

Scarica SCHEDA TECNICA - PDF

RICETTA

Filetto al SANTERASMO con patate al rosmarino

vino-santerasmo-primitivo-doc-gioia-del-colle

Bottiglia - fronte

agricola-spinelli-santerasmo-doc-layer-front

etichetta

Loading Updating cart...

Product Categories: , , ,

Product Tags: , , , , ,

Le persone che hanno acquistato questo articolo hanno anche acquistato