Prezzo: € 5,00

Deutsch | English | Español Français | Italiano | Português |

agricola-spinelli-santerasmo-primitivo-front

NOME

Santerasmo Primitivo

DENOMINAZIONE

IGP Puglia Primitivo

NOTE SPECIFICHE

IL PRODUTTORE

Agricola Spinelli di Santeramo in Colle, Bari, Puglia.

DESCRIZIONE

Il Vino Primitivo è l'espressione del territorio Pugliese, coltivato a vite da secoli.
Il profumo è intenso, di colore rosso rubino e riflessi violacei, al palato risulta pieno ed aromatico. Da servire a 18°, avendo cura di stapparlo mezzora prima di servirlo per favorirne l'ossigenazione.
Eccellente se abbinato a carni alla griglia, arrosti, selvaggina, formaggi stagionati e, per un accostamento insolito ma invitante, a piatti di pesce.

LA PRODUZIONE

VITIGNO/BLEND

Primitivo

ZONA DI PRODUZIONE

Colline dell'Alta Murgia Barese, Bari.
Le Colline della Murgia centrale sono la zona di produzione posta tra i due mari, l'Adriatico e lo Jonio, nella quale fattori come altitudine, terreno roccioso e clima più continentale sono determinanti per dare vita al Primitivo, un vino di grande struttura ed eleganza.

TIPOLOGIA DI TERRENO

Prevalentemente calcareo leggermente argilloso misto a sabbia e croste affioranti ad un'altitudire a 350 a 500 mt/s.l.m. dove si producono vini di precoce finezza e versalità.

CLIMA

Sub-mediterraneo con estati calde ed inverni temperati ad eccezione di gennaio che rappresenta solitamente il mese più freddo.

COLTIVAZIONE

Spalliera con una densità di ceppi per ettaro di circa 1500-1600 piante. Grande importanza viene data alla coltivazione della vigna ed alla successiva rigida selezione manuale delle uve, sia in vigneto che in cantina.

VENDEMMIA

Settembre. L'eccellente qualità è strettamente legata alla cura con cui vengono selezionate le uve.

VINIFICAZIONE

Diraspatura-pigiatura, fermentazione alcolica e macerazione in acciaio inox.

MATURAZIONE E AFFINAMENTO

Maturazione in acciaio inox. Affinamento in bottiglia.

LA DEGUSTAZIONE

COLORE

Rosso tendente ad un violaceo molto vivo.

PROFUMO

Bouquet intenso con note speziate di frutti a bacche rosse come le more.

GUSTO

Gusto pieno, morbido, con note di frutta rossa matura, tipiche della Puglia.

ALCOOL

12% vol

ABBINAMENTI

La complessità delle sensazioni organolettiche rendono questo vino un perfetto compagno per tutti i giorni e per occasioni conviviali, barbecue o una cena tra amici.
Ideale per degustare pasta al forno, arrosti di carni rosse, selvaggina e formaggi di media e lunga stagionatura.
Ma se volete gustarlo appieno, Vi consigliamo alcune ricette pugliesi:
cavatellucci con funghi e salsiccia sbriciolata, orecchiette con cime di rapa, pesce arrosto con patate novelle e rosmarino.

SERVIZIO

Va servito alla temperatura di 16-18°C.

DOWNLOAD

Scarica SCHEDA TECNICA

RICETTA

Cavatellucci al sugo con salsiccia sbriciolata e funghi

Ingredienti per 4 persone

- Cavatellucci di pasta fresca o, in alternativa, altra pasta preferibilmente fresca
- 300 gr. di salsiccia sbriciolata
- 200 gr. di funghi cardoncelli o, in alternativa, porcini
- 100 gr. di Formaggio pecorino
- Olio extravergine di oliva
- sale q.b.
- aglio
- prezzemolo
- peperoncino

> In una padella ampia far rosolare, nell'olio extra vergine di oliva, l'aglio e il peperoncino.

> Aggiungere la salsiccia già sminuzzata e sbriciolata e far rosolare per pochi minuti, finchè la salsiccia risulti ben cotta.

> Salare q.b.

> Nel frattempo, cuocere la pasta e appena scolata, aggiungerla nella padella insieme alla salsiccia.

> Mantecarla con il formaggio, unendo un po' di acqua di cottura.

> Condire con un filo di olio extravergine a crudo e il prezzemolo tritato finemente.

> Lasciare riposare per pochi minuti e servire in tavola.

Buon appetito!!

agricola-spinelli-santerasmo-primitivo-front

Bottiglia - fronte

agricola-spinelli-santerasmo-primitivo-layer-front

etichetta

agricola-spinelli-santerasmo-primitivo-layer-rear

retroetichetta

Loading Updating cart...

Product Categories: , , ,

Product Tags: ,

Le persone che hanno acquistato questo articolo hanno anche acquistato